LIBRI IN GARA PER OH, BOY!

Come promesso ai giovani lettori che vengono a visionare i libri in libreria in questi giorni, qui vi lasciamo la lista dei titoli tra cui scegliere.
Oh, Boy!, Skellig, Le lacrime dell’assassino, Sganciando la luna dal cielo, Ascolta il mio cuore, Villa Ghiacciaossa, Pasta di drago, Mare giallo, Tutt’altro che tipico, Cappuccetto rosso a Manhattan, L’arte di sparare balle, Il viaggio della strega bambina, L’isola in via degli uccelli, Terra Nera, La bambina dimenticata dal tempo, Una bottiglia nel mare di Gaza, Billy Elliot, Pannocchie da Nobel, L’universo di Margherita, Meto-La casa, Il pianeta Standish. Questi sono i titoli.
Per il concorso è necessario iscriversi in coppia, ogni squadra legge due libri tra quelli proposti. Vi diamo tempo fino a metà maggio per leggerli, verrà comunicata in seguito la data precisa.
Il prossimo incontro di preparazione e iscrizione, è previsto per il 27 febbraio alle 18.00.
Buona lettura a tutti!

CONSIGLI DEL SABATO MATTINA

Il sabato mattina è piacevole in libreria, si arriva dopo una settimana piena di lavoro e prima di cominciare a fare la spesa e iniziare a cucinare, ci si concede un’ora di chiacchiere con il libraio.
Ormai, purtroppo, da quando ho aperto la mia libreria non frequento più librerie altrui, tranne quando sono in ferie, però da libraia so che il sabato mattina una delle mie prime clienti sarà lei: “la grande lettrice” che arriverà con il caffè e mi proporrà letture e ci scambieremo consigli.
Fine lettrice di noir e gialli mi consiglia di leggere Alexander Mccall Smith: “Inizia da Le lacrime della giraffa, la serie di Precious Ramotswe, la detective numero 1 del Botswana, è divertente e scritta benissimo”.
Conoscevo già lo scrittore, avevo letto delle cose che aveva scritto per ragazzi, ma questa è stata una piacevole scoperta. Una Miss Marple africana
una figura femminile moderna ed attuale, una donna che svolge in modo impeccabile un lavoro un tempo destinato solo agli uomini. Un giallo rilassante, che ci porta attraverso colori e profumi in un’Africa quotidiana, lontana dagli stereotipi, e lo fa tramite una scrittura umoristica e leggera adatta proprio ai sabato mattina piovosi.
Tutti i libri di Alexander Mccall Smith sono stati pubblicati da Guanda e sono usciti in edizione tascabile per TEA.

BRUNO – il bambino che imparò a volare

Entriamo nella fantasia e nella enorme immaginazione di un bambino chiamato Bruno molto timido e con la testa enorme, un bambino che apprende dal padre l’arte di volare con l’immaginazione.
Un bambino che, rimasto solo dopo aver perso il padre Jacob, diviene un adulto molto triste, che trova il modo di guarire dalla malinconia attraverso la matita. Diventa scrittore e giornalista e disegnatore, insegna ai bambini malinconici come trasformare la diversità in opportunità, come rendere sopportabile la nostalgia.
E quando arrivano i nazisti in città Bruno, che è ebreo, perde tutto, il lavoro i colori e infine la vita. Lasciando però un baule pieno delle sue opere e dei suoi disegni, molti dei quali raffigurano un uccello dalle piume colorate e un bambino dalla testa grossa con una matita in mano.
È una bella e triste storia quella di Bruno Schulz scrittore e pittore ebreo polacco, una storia che ha superato le brutture del nazismo, una storia che ha sorvolato 60 anni ed è arrivata fino a noi nel 2014 con questo bellissimo libro scritto da Nadia Terranova illustrato da Ofra Amit è pubblicato da Orecchio Acerbo.
È stato pubblicato nel 2012, ma non sono necessariamente le novità quelle che ci sconvolgono, riscoprire e proporre bei libri è la nostra missione.

Home Archive for category "Consigli"
credit
© Libreria Le Storie Nuove